Targhe straniere: "Accordi bilaterali con Monaco, San Marino e Svizzera"

02/05/2019 - Fonte: Il Secolo XIX - ATTUALITA'

L'annuncio per i frontalieri del viceministro ai trasporti Rixi

Il governo si prepara a correggere i "danni collaterali" provocati dalla nuova legge che sanziona chi si mette alla guida di un veicolo con targa straniera, limitatamente ai frontalieri alla guida di auto aziendali del Principato di Monaco, Svizzera e San Marino per i quali la deroga per motivi di lavoro non è prevista dal decreto. L’annuncio ieri (29 aprile ndr) a Sanremo da parte del viceministro ai Trasporti Edoardo Rixi..